La nuova carta d'identità elettronica(CIE) sostituirà progressivamente il tradizionale documento in formato cartaceo e sarà costituita da una smart card su cui saranno presenti le impronte digitali, il codice fiscale e gli estremi dell’atto di nascita, corredati da una serie di elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture). Infatti Il Ministero dell’Interno ha disposto questa  nuova modalità di rilascio della CIE , per incrementare i livelli di sicurezza in materia di documenti elettronici, dell’intero sistema di emissione e con l’obiettivo di eliminare il formato cartaceo in tutti i Comuni italiani. 

 

Rilascio

 

La Carta di identità elettronica potrà essere richiesta presso l’Ufficio Carte d’identità del Comune di Caltanissetta. Il cittadino dovrà recarsi in Comune munito di fototessera, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB e preferibilmente anche di codice fiscale o tessera sanitaria al fine di velocizzare le attività di registrazione (non è necessario presentare altri documenti). Prima di avviare la pratica di rilascio della Carta di identità elettronica bisognerà fare un versamento, quale corrispettivo per il rilascio della CIE. E, inoltre, bisognerà conservare il numero della ricevuta di pagamento.

 

Per velocizzare le operazioni di rilascio è stato creato un Portale istituzionale delle CIE all'indirizzo http://www.cartaidentita.interno.gov.it, all'interno del quale si possono trovare informazioni utili per la presentazione della domanda di rilascio della CIE, mentre, attraverso il portale https://agendacie.interno.gov.it, il cittadino ha la possibilità di prenotare l'appuntamento con l’ ufficio comunale di Caltanissetta ed indicare l'indirizzo di consegna della CIE.

 

Il cittadino, nel momento della domanda potrà fornire, se lo desidera, il consenso ovvero il diniego alla donazione degli organi (BROCHURE INFORMATIVA);

 

Al termine dell'operazione di acquisizione dei dati, il Comune rilascia al richiedente la ricevuta della richiesta della CIE, comprensiva del numero della pratica e della prima parte dei codici PIN/PUK associati alla CIE
Dopodiché il cittadino riceverà la CIE e la seconda parte dei codici PIN/PUK associati a essa all'indirizzo indicato, entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta. Una persona delegata potrà provvedere al ritiro del documento, purché le sue generalità siano state fornite all'operatore comunale al momento della richiesta.

 

I cittadini italiani residenti all'estero potranno, invece, richiedere la CIE all'autorità consolare competente nei casi di primo rilascio, deterioramento, smarrimento o furto del documento di identificazione. La modalità di richiesta, pagamento, consegna della CIE ed ogni altro aspetto relativo alla sua emissione da parte degli stessi Uffici consolari saranno, disciplinate congiuntamente con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale.

 

Normativa

 

Indicazioni sulla normativa - sito ufficiale del Ministero dell'Interno dedicato alla CIE

 

N.B. Non appena si avranno notizie sull’effettiva data di avvio del servizio si provvederà a darne comunicazione.

 

Pagina 1 di 2

Contatti

Corso Umberto I, 134
93100 Caltanissetta
+39 0934 74-111
CF. 80001130857
P.IVA 00138480850
ufficio.protocollo@comune.caltanissetta.it
protocollo@pec.comune.caltanissetta.it

Siti Tematici

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito web è stato realizzato dalla società Skerma www.skerma.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi altre informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione